Mediator in Italia

Mediator è un farmaco, elaborato dalla compagnia farmaceutica francese Servier. Il farmaco è dedicato ad accelerazione del metabolismo e il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare nei pazienti con il diabete mellito e il sovrappeso.

Mediator è stato lanciato in vendita negli anni 70 del secolo scorso.
La compagnia Servier produceva le compresse Mediator per la somministrazione per via orale che includevano 150mg dell’ingrediente attivo Benfluorex.

I farmac dimagranti in base al Benfluorex venivano venduti in Europa e in altri paesi sotto il brand Mediator e sotto i marchi Modulator e Mediaxal.

Per più di 30 anni le pillole Mediator venivano forniti in Italia, Francia, Germania e in altri paesi d’Europa. Ogni anno si vendevano millioni di confezioni Mediator, ma negli anni 90 la situazione è stata completamente cambiata.

Per iniziativa delle autorità sanitarie italiane, efficacia e sicurezza d’uso di Mediator sono diventati l’oggetto dell’investigazione in Europa (settembre 1998).In alcuni paesi d’Europa Mediator veniva ritirato dal mercato parecchie volte, ma poi la licenza per la vendita è stata rinnovata.

Il motivo, per cui Mediator veniva spesso ritirato stava nel fatto che le pillole causavano gravi malattie cardiovascolari e gravi patologie polmonari (come embolia polmonare ed ipertensione polmonare).

Inoltre, il farmaco Mediator poteva causare vertigine, astenia, sonnolenza, mal di pancia, diarrea, nausea e vomito. In caso del sovradossagio della dose massima raccomandata di Mediator (più di tre pillole al giorno), il rischio dei gravi effetti collaterali aumenta.

Mediator 150 mg

La storia di Mediator è particolare perché il produttore del farmaco dimagrante era consapevole dei pericolosi effetti collaterali, che potrebbe causare il farmaco, ma teneva in segreto queste informazioni dagli eventuali cosumatori.

Il direttore della compagnia Servier è stato accusato di aver inopportunatamente rititrato il farmaco Mediator dal mercato italiano, creando così un eventuale pericolo alla salute di decine di migliaia degli italiani con il sovrappeso.

Le pillole dimagranti Mediator erano invendita in Italia nel periodo dal 1976 al 2004. In quel periodo il farmaco Mediator veniva assunto da centinaia di migliaia di uomini e donne italiani.

Persino oggi alcuni italiani stanno in giudizio contro la compagnia Servier e richiedono una grande ricompensa in denaro per i danni alla salute causati dalle pillole Mediator.

I procedimenti giudiziari tra i cosumatori di Mediator e il produttore delle pillole dimagranti non sono ancora terminati.

Quindi, adesso Mediator non è vendibile in Italia, ma la storia del farmaco dimagrante continua.